Città di Carcare, i fischietti savonesi per il memorial Comparato

Il 1 maggio si è concluso il torneo internazionale Città di Carcare, che ha visto competere numerose squadre di livello professionale e dilettantistico, tra cui il Novara, che ha vinto questa V edizione. Le gare del torneo sono state condotte dai fischietti savonesi, che magistralmente hanno arbitrato le 34 squadre partecipanti al Memorial Giacomo Comparato, giovane calciatore savonese tragicamente scomparso in un incidente mortale nel 2013.

In questo torneo gli arbitri della sezione di Savona hanno dimostrato di avere un’eccellente preparazione atletica e resistenza fisica, in funzione delle numerose gare designate. Ogni partita è stata un modo non solo per mettersi alla prova fisicamente, ma per far osservare le regole del calcio a squadre anche estere, con talvolta diversi stili di gioco calcistico. In questo modo, i fischietti savonesi hanno accumulato una notevole esperienza arbitrale, che sicuramente permetterà loro di affrontare le successive partite con ancora maggiore sicurezza, giudizio arbitrale e capacità di prevedere lo spostamento dei giocatori e del pallone.

La finale del torneo internazionale è stata diretta dall’arbitro effettivo Mattia Mirri e dagli assistenti arbitrali Maurizio Iovinelli e Svilen Angelov, i quali hanno saputo arbitrare in modo corretto l’intera partita grazie anche ai preziosi consigli che la sezione di Savona, presieduta da Fabio Muratore, ha saputo insegnargli durante il loro percorso arbitrale.

Il torneo Memorial Giacomo Comparato è stato un emblema sportivo dove calciatori e arbitri hanno potuto tenere vivo il ricordo di Giacomo, in giornate che hanno trasmesso solidarietà e rispetto reciproco.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Comments are closed.